Tour Emirati

Tour TOUR EXPO Escursioni
TORNA ALLA LISTA DEI TOUR
Emirati Arabi e Oman: Dal modernismo alle tradizioni
(11 giorni / 10 notti) pensione completa
Partenze in italiano garantite di Domenica (KUR)
ITINERARIO:Dubai - Abu Dhabi - Al Ain - Sharjah - Dubai - Musandam Cruise (Oman) - Dubai - Sohar - Muscat - Sur - Wahiba Sands - Nizwa - Muscat

1° Giorno  DUBAI
Arrivo all'aeroporto di Dubai. Incontro con il nostro rappresentante e trasferimento privato in hotel. Cena libera e pernottamento.

2° Giorno  DUBAI (70 km)
Prima colazione in hotel. Incontro nella hall con il resto del gruppo e partenza alla scoperta di Dubai: originariamente un piccolo villaggio di pescatori, oggi è una delle più importanti metropoli del Golfo Arabico. I grattacieli, tra i più alti del mondo ed i grandissimi centri commerciali, sorprenderanno ogni singolo visitatore. La visita guidata inizia dal quartiere di Bastakyia, il più antico della città, dove si visiterà il museo posizionato presso il fortino di Al-Fahidi. Per attraversare il Dubai Creek verranno utilizzate le tipiche imbarcazioni chiamate “Abras”, in direzione del distretto di Deira. Qui si rimarrà incantati dalle diverse varietà di spezie esotiche nel famoso Spice Souk (Mercato delle Spezie). Possibilità di fare acquisti presso il Gold Souk (Mercato dell’ Oro). Si procederà poi verso la zona di Jumeirah, dove si farà una breve fermata per fotografare l’interessante Moschea, costruita con le tradizionali tecniche del Fatimid, simbolo dell’architettura islamica della zona. Da qui si proseguirà verso il Burj Al Arab, l’hotel più famoso di Dubai e poi verso l’Atlantis Hotel, posizionato lungo la Palma di Jumeirah. Pranzo a buffet. Nel pomeriggio, partenza per il safari nel deserto. A bordo di veicoli fuoristrada 4x4 si effettua un´emozionante ed adrenalinico safari tra le dune, per poi ammirare il tramonto mozzafiato in mezzo al deserto. Di seguito si raggiunge il tradizionale campo nel deserto dove è prevista la cena barbecue inclusiva di bevande (soft drinks) e spettacolo tradizionale con musica araba. In tarda serata, rientro in hotel e pernottamento a Dubai.

3° Giorno  DUBAI - ABU DHABI (140 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. La prima fermata avverrà nella Grande Moschea dello “Sceicco Zayed”, una delle più grandi moschee al mondo, che può accogliere più di 30.000 adoratori, completamente decorata da marmi e tappeti. A seguire, visita del forte di Al Hosn, il palazzo delle tradizioni e proseguimento verso l'Heritage Village, che ospita un piccolo museo che descrive le tradizionali attività quotidiane della comunità araba prima della scoperta del petrolio. Passando per la spettacolare Corniche, il lungomare che si estende per 8 km di piste ciclabili, percorsi pedonali, caffè, ristoranti e grattacieli avveniristici,  si arriva ad ammirare il famoso progetto gigante dell'isola di Saadiyat, dove i musei sono stati costruiti per completare l'immagine di Abu Dhabi come città culturale. Pranzo in città. Dopo pranzo, visita ad un centro artigianale ad Abu Dhabi. Nel pomeriggio, visita del Museo del Louvre. A seguire, proseguimento verso la famosa Yas Island che ospita il circuito di Formula 1 Yas e il primo parco di attrazioni della Ferrari nel mondo. Cena e pernottamento in hotel ad Abu Dhabi.

4° Giorno  ABU DHABI - AL AIN (150 km)
Dopo la prima colazione partenza per Al Ain, che si trova sui monti Hajjar,ed è una delle città più antiche degli Emirati Arabi Uniti. Per migliaia di anni l'oasi di Al Ain è stata un'importante sosta per le carovane sulle antiche rotte commerciali attraverso l'Arabia. All'arrivo visiteremo il mercato dei cammelli, il più grande degli Emirati Arabi Uniti e il Palazzo Al Ain, uno dei luoghi culturali più importanti della città. Il Palazzo è anche il luogo di nascita di HH Sheikh Mohamad Bin Zayed Al Nahyan, il principe ereditario dell'Emirato di Abu Dhabi. Visiteremo anche il forte Jahili, uno dei più grandi castelli di Al Ain e il miglior esempio di architettura militare islamica a livello locale. Pranzo in città. Proseguimento per Qasr Al Muwaiji e nel pomeriggio visita dei Giardini Hilli, famosi per gli scavi archeologici del terzo millennio A.C. con sosta fotografica su Jebel Hafeet. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno  AL AIN - SHARJAH - DUBAI (160 km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Sharjah, la capitale culturale conosciuta come la "Perla del Golfo". Sarà possibile osservare la moschea di King Faisal, una delle più grandi moschee degli Emirati, e poi proseguire per il rinnovato Fort of Sharjah, ex residenza della famiglia regnante. Visita del Museo del patrimonio di Sharjah, che conserva e mostra i ricchi costumi tradizionali e la cultura di Sharjah, per poi arrivare al Souk Al Arsa, allestito in modo tradizionale, dove si avrà anche l'opportunità di vedere come è prodotto il tradizionale Omani Halwa (dolce). Passeggiata al Blue Souk, un tesoro di tappeti, gioielli e artigianato. Pranzo in un ristorante locale dove sarà servito il vero pasto beduino di MANDI, una succulenta ricetta di carne o pesce con spezie. Rientro a Dubai verso il "Dubai Mall" (dove si avrà a disposizione tempo libero per lo shopping) e il Burj Khalifa, la torre più alta del mondo e il fulcro dello sviluppo urbano più prestigioso della regione del Golfo fino ad oggi (possibilità di salire in cima alla torre facoltativa - da prenotare in anticipo). Cena e pernottamento in hotel a Dubai.

6° Giorno  DUBAI - CROCIERA MUSANDAM (Oman) - DUBAI (165 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per la crociera con i dhow (barche tradizionali dotate di comode sedute, cuscini e moquette) nei fiordi di Musandam, luogo in cui le acque del "Golfo dell’ Oman" sono la porta d'accesso ai tesori naturali del mare, in un ambiente di pace e tranquillità La penisola di Musandam è la parte più settentrionale dell'Oman, ha una delle coste più frastagliate e belle del mondo: le imponenti montagne di Hajar si ergono direttamente dal mare creando spettacolari scenari di grotte, baie e spiagge di ciottoli lungo la costa. Le baie riparate offrono la possibilità di praticare varie attività come i safari in mare, lo snorkeling, il nuoto, il gioco e altro ancora, in un ambiente ricco di pesci, coralli, tartarughe e invertebrati. Possibilità di vedere i delfini durante la crociera. Pranzo a bordo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

NOTA: si prega di portare con sé il passaporto, come richiesto per i controlli delle autorità locali.

7° Giorno  DUBAI - SOHAR - MUSCAT (420 km)
Prima colazione in hotel, e partenza per Muscat in autobus via Hatta, una pittoresca strada ad est della città di Dubai, che vanta un clima più mite grazie alla sua posizione nelle aspre montagne Hajjar. Il suo autentico "villaggio del patrimonio" arabo con due torri militari del XVIII secolo, una vecchia moschea Juma (1780) e 30 case loame che meritano una visita. Sebbene le attività e gli acquisti siano limitati, gli amanti dell'adrenalina spesso visitano Hatta per avventure fuoristrada nel deserto o in montagna inclusa una sosta alle piscine di roccia di Hatta, stretti canyon ventosi di roccia liscia con piscine di acqua blu-verde. Arrivo in Oman e pranzo a Sohar, la terza città più grande di questo paese. Visita dell' Orientation di Sohar, la terza città più grande dell'Oman e sosta alla Moschea di Sohar. Si visiterà poi una fabbrica di Halwa, dove si imparerà tutto sulla produzione di questi dolci tipici. Passando per Barka e Seeb, arrivo a Muscat. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno  MUSCAT
Prima colazione in hotel. Inizio del giro turistico di Muscat. Si parte dal bellissimo quartiere delle ambasciate e poi rotta verso la grande moschea del Sultano Qaboos. L’edificio mantiene un perfetto equilibrio tra estetica, cultura e tradizione islamica profondamente radicata in questo Paese. Dopo la visita della Moschea si prosegue verso il museo di Bait Baranda, dove si potrà ricostruire la storia della nascita della città di Muscat. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita dell'antica Muscat, circondata dalle montagne e fiancheggiata da fortini del 16esimo secolo chiamati ‘Jalali’ & ‘Mirani’, proseguimento e visita dall'esterno del Palazzo di Al Alam, ossia la splendida residenza di Sua Maestà il Sultano Qaboos. Si prosegue verso il museo di Bait Al Zubair che fa parte del patrimonio di Muscat. Lo sceicco Al Zubair che servì gli ultimi 3 sultani, fondò questo edificio nel 1914 e suo figlio Mohammad Al Zubair inaugurò il museo nel 1998. Le sue porte lavorate si aprono nella fortezza come una portineria ed il museo include armi tradizionali omanite, gioielli, costumi ed utensili domestici. Terminata la visita al museo si proseguirà verso il lungomare con sosta a Muttrah, porto principale e centro commerciale con il suo storico e colorato mercato. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena in un tradizionale ristorante orientale e pernottamento in hotel.

NOTA: l'ingresso alla Grande Moschea è vietato ai bambini sotto i 10 anni. Per la visita, le donne devono indossare abiti lunghi e il velo e gli uomini devono avere braccia e gambe coperte.

9° Giorno  MUSCAT - SUR - WAHIBA SANDS (340 km)
Prima colazione in hotel. La nostra prima fermata della giornata sarà Quriyat, un piccolo villaggio di pescatori, poi si procederà verso uno dei punti più suggestivi ed emozionanti di tutto il viaggio il Bimah Sinkhole, un´enorme buco nel terreno dal diametro di 40 metri, causato dall'erosione e riempito da limpida acqua di mare. Continuando il viaggio, breve fermata a Fins per poi arrivare a Sur, città marinara e porto commerciale dell’Oman, famosa per la costruzione dei dhow (antiche imbarcazioni in legno ancora costruite a mano). Pranzo in ristorante locale. Dopo una breve visita di Sur percorrendo la costa e passando attraverso alte scogliere e piccoli villaggi di pescatori si raggiunge il deserto Wahiba Sands, una delle piu’ affascinanti e misteriose regioni dell’ Oman. Proseguimento nel deserto con i veicoli 4x4: le vaste dune, sempre mutevoli, supportano una sorprendente varieta’ di flora e fauna selvatica e sono il paradiso per gli amanti della fotografia a causa dei continui e repentini mutamenti dei colori. Wahiba ospita ancora un migliaio di Beduini, che popolano quest´area tanto affascinante quanto inospitale da ben 7000 anni. Arrivo al campo tendato dove sono previsti cena e pernottamento nel deserto di Wahiba Sands.
 
10° Giorno  WAHIBASANDS - NIZWA (200 km)
Prima colazione al campo tendato e proseguimento a bordo di Jeep 4X4  alla volta di Wadi Bani Khalid, una rigogliosa valle verde circondata da montagne rocciose. Piccola sosta per scoprire la zona circostante a piedi. Partenza verso Nizwa. Durante il viaggio sosta per il pranzo in ristorante. Arrivati a Nizwa si inizierà l' esplorazione della cittadina proseguendo verso i palmeti nella famosa Al Hamra conosciuta soprattutto per le sue straordinarie case di fango. Visita di una delle vecchie case dello sceicco Bait Al Safa, restaurata di recente e trasformata in museo. Cena e pernottamento in hotel. 

11° Giorno  NIZWA - MUSCAT (150 km)
Prima colazione in hotel e partenza per la visita della città di Nizwa. Le sue fortezze ed i castelli sono i punti di riferimento culturali dell’Oman, assieme alle mura cittadine le quali sono state usate storicamente come bastioni difensivi. Sono stati stimati oltre 500 forti, castelli e torri in Oman, la visita include solo alcuni dei più famosi e particolari per la loro architettura. La vecchia capitale dell’ Oman, Nizwa, era una sede di apprendimento e luogo di nascita dell’Islam in Oman. Il forte tondeggiante del 17esimo secolo ed il mercato famoso per i gioielli in argento, sono le maggiori attrazioni di Nizwa, per non parlare della famosa e interessante asta del bestiame che si svolge ogni venerdì. Costruita su una base di roccia, la possente torre e’ stata progettata per sopportare la vibrazione di 24 cannoni. Pranzo in ristorante a Nizwa prima di ripartire verso Bahla, famosa per le sue ceramiche fatte a mano. Bahla fa parte del patrimonio dell’UNESCO, tuttavia il forte è ora in fase di ristrutturazione e non è aperto al pubblico. Di seguito visita del il famoso Castello di Jabreen, costruito come una fortezza difensiva; il Jabreen è probabilmente il castello più raffinato dell’Oman. Il castello è caratterizzato da passaggi, camere e soffitti, decorati con raffinati intagli e dipinti. Si termina il viaggio proseguendo verso l'aeroporto di Muscat in tempo per il volo di rientro. Fine dei servizi.

* Su richiesta possibilità di estendere il soggiorno a Dubai o Muscat.
* EXPO: 03 ottobre 2021 - 27 marzo 2021


Note:
Per le partenze dal 1° maggio 2021 al 30 settembre 2021 riduzione del 5% per prenotazioni effettuate dal 1° ottobre 2020 al 30 aprile 2021.
Per le partenze dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022 riduzione del 5% per prenotazioni effettuate  dal 30 maggio 2021 al 30 settembre 2021.
 

Hotel previsti o similari:
Categoria Standard 4*
Dubai:         Hyatt Place Hotel
Abu Dhabi: Novotel Al Bustan
Al Ain:         Mercure Grand Hotel
Muscat:       Best Western Hotel
Wahiba:       Arabian Oryx Camp (campo tendato standard)
Nizwa:         Al Diyar

Modalità d'ingresso - EMIRATI ARABI
Il visto viene rilasciato gratuitamente all'arrivo per i cittadini italiani e consente di viaggiare in tutti gli Emirati Arabi Uniti per 90 giorni. Il passaporto dovrà essere valido almeno sei mesi dopo la data di ritorno dal viaggio.
 
Modalità d'ingresso - OMAN
A partire dal 21 marzo 2018 è obbligatorio entrare nel paese con un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed effettuare la richiesta del visto almeno 15 giorni prima della partenza tramite il sito della Royal Oman Police ( https://evisa.rop.gov.om/en/home). Dopo la registrazione sul sito il visto verrà rilasciato entro 24 ore dalla ricevuta di approvazione. Dopo la registrazione sul sito è necessario effettuare l'application come "unsponsored visa" accedendo al form "26b tourist visit visa". Costo visto circa $52.

La quota include:
Accoglienza e assistenza in arrivo all'aeroporto; trasferimenti da e per l'aeroporto; visite con guida parlante italiano come da programma; 10 pernottamenti in hotel con trattamento come da programma (10 prime colazioni; 10 pranzi, 9 cene); trasferimenti in 4x4 per raggiungere l'accampamento nel deserto a Wahiba Sands. Negli Emirati Arabi: intera giornarta visite Dubai Desert safari with BBQ Dinner; intera giornarta visite a Al Ain e Abu Dhabi; Visita del Castello di AL HOSN a Abu Dhabi; visita del Louvre museum; Mezza giornata di visita di Sharjah; intera giornata con crociera Musandam cruise (Oman) pranzo a bordo. In Oman: Giornata intera visite di Muscat; visita di Sur & Wahiba Sands; safari da Wahiba al Deserto in 4x4 Jeeps; intera giornata visita di Nizwa; visita al Forte Bahla.

La quota non include:
I voli da e per l'Italia; booking fee e assicurazione medico bagaglio € 35; tasse di soggiorno da pagare in loco; Spedizione facoltativa documenti € 30 per pratica (diversamente verranno inviati in formato digitale); le mance all'autista (consigliati $ 2 al giorno) e alla guida (consigliati $ 3 al giorno); il facchinaggio in aeroporto ed in hotel; tutti gli extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato in "La quota include".


Booking Fee e Assicurazione Medico/Bagaglio € 35

camera standard - 4* (come da programma)
PERIODO DOPPIA SINGOLA TRIPLA RAGAZZI
2-11 anni
31 Ottobre 2021 - 19 Dicembre 2021 € 1825 € 2540 € 1797 € 1277
26 Dicembre 2021 - 26 Dicembre 2021 € 2185 € 2900 € 2157 € 1637
02 Gennaio 2022 - 27 Marzo 2022 € 1825 € 2540 € 1797 € 1277
RICHIEDI PREVENTIVO

DATE DI PARTENZA
Ottobre 2021: 31
Novembre 2021: 7, 14, 21, 28
Dicembre 2021: 5, 12, 19, 26
Gennaio 2022: 2, 9, 16, 23, 30
Febbraio 2022: 6, 13, 20, 27
Marzo 2022: 6, 13, 20, 27